RIVOLTA D’ADDA -La biblioteca chiede aiuto per realizzare l’area bambini

19 settembre 2017

Rivolta d'Adda

RIVOLTA D’ADDA – Il progetto presentato alla Regione Lombardia dal comune di Rivolta d’Adda con Pianengo e Pandino, nell’ambito del bando Biblioteche Aperte a Tutti è stato approvato e finanziato.

Il progetto prevede attività di promozione della lettura rivolte a bambini da 0 a 14 anni, che saranno svolte in tutti e tre i paesi aderenti (in un quantitativo rapportato alla cifra versata per aderire), ma il nucleo centrale del progetto è la creazione presso la Biblioteca Bertolazzi di Rivolta d’Adda di uno spazio dedicato ai bambini della fascia di età 0-6 e ai loro genitori.

Spiega il bibliotecario Roberto Stucchi che verrà realizzata una zona tranquilla e confortevole dove adulti (genitori, nonni) e bambini potranno condividere e sperimentare il piacere della lettura e del gioco.
L’aggiufìdicazione del bando lascia però l’amaro in bocca a Stucchi e alla collega Grazia Nicola, perché, infatti, il contributo ottenuto dalla Regione Lombardia e il cofinanziamento comunale non sono comunque sufficienti a completare la nuova Area 0-6.

“Ci manca davvero poco per attrezzare lo spazio con tutti gli arredi previsti, per questo – ha spiegato Stucchi – chiediamo a chi fosse interessato a contribuire alla realizzazione della nuova sezione di contattare la biblioteca”.

Manca un tappetone tondo da € 273,una poltrona da € 461, due mobili primi libri unilaterali dal costo di € 230 cadauno, un pouf morbido da € 293 e due mobili primi libri bilaterali € 302 ciascuno.
Chi ha una partita IVA può anche acquistare direttamente gli arredi e detrarli dal reddito d’impresa. Invece, chi volesse donare denaro per l’acquisto di un arredo o parte di esso, può farlo con le seguenti modalità:
• tramite bonifico bancario con la seguente modalità:
Comune di Rivolta d’Adda Biblioteca Comunale Codice fiscale 00125130195 Partita IVA 00125130195 IBAN IT82K0569657080000016400X50.
Causale: CONTRIBUTO LIBERALE A SOSTEGNO DELLA CREAZIONE DI UNO SPAZIO 0-6.
• effettuare donazioni anche online utilizzando PayPal andando sulla pagina internet della biblioteca comunale nella sezione dona e sostieni
• attraverso donazioni ArtBonus detraibili dal reddito d’impresa (tutte le informazioni presso la biblioteca).

Condividi questo articolo

Share to Facebook
Share to Google Buzz
Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki

About silvia*

Sono una giornalista professionista. Questi sono i miei articoli (e foto) relativi i comuni di Rivolta d'Adda, Agnadello, Spino d'Adda, Pandino, Palazzo Pignano, Dovera.

View all posts by silvia*

No comments yet.

Leave a Reply

provamelo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.