RIVOLTA D’ADDA – L’Ufficio Diritti Animali sarà gestito da UNArivolta

1 febbraio 2017

agnadello, pandino, Rivolta d'Adda

CALVI E JOE

CALVI E JOE

RIVOLTA D’ADDA – Sabato sera in Sala Fallaci, introducendo l’incontro pubblico sul trasporto di animali da reddito organizzato da UNArivolta Onlus, il sindaco di Rivolta d’Adda Fabio Calvi ha approfittato per annunciare che “sarà UNArivolta  gestire l’Ufficio Diritti Animali appena istituito. L’incarico è stato conferito il 25 gennaio e con febbraio inizieremo ad essere operativi. Si tratta di un percorso difficile, complesso, non comunissimo ma che è un grosso segnale di civiltà nei confronto degli animali”.

Il comune di Rivolta d’Adda, con Spino d’Adda, aveva fatto domanda di contributo per aprire l’Ufficio nell’estate del 2015. I fondi sono stati stanziati a metà 2016 e dopo un lungo percorso burocratico Rivolta d’Adda (Spino non ha voluto proseguire, con il cambio di amministrazione) con Agnadello e Pandino ha pubblicato una manifestazione di interesse per trovare il gestore dello sportello. UNArivolta è l’unica associazione che ha aderito. Tra i vari progetti che UNArivolta intende attivare, c’è il registro Persone sole con animali, finalizzato a tenere gli animali domestici di chi vive solo e deve essere ricoverato in ospedale, o trovare casa agli animali di persone sole non più in grado di occuparsi di loro. Corso per il patentino, corso per creare dog sitter certificati, corso per tutor colonia felina, laboratori, uno spettacolo teatrale e una marcia.

Condividi questo articolo

Share to Facebook
Share to Google Buzz
Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki
, , ,

About silvia*

Sono una giornalista professionista. Questi sono i miei articoli (e foto) relativi i comuni di Rivolta d'Adda, Agnadello, Spino d'Adda, Pandino, Palazzo Pignano, Dovera.

View all posts by silvia*

No comments yet.

Leave a Reply

provamelo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.