PANDINO – Passano i mesi, ma possiamo stare certi che le auto abbandonate in via al campo restano lì dove sono

17 marzo 2017

pandino

PANDINO – Indovinello: sono passati cinque mesi da quando Altocremasco segnalò che da mesi in via al Campo stazionano due auto in evidente stato di abbandono. Attorno ad esse crescono le erbacce. Una Hyunday con una portiera non sua (design Giugiaro) e una Ford con lo specchietto divelto e le ruote arrugginite. La via al Campo è privata. Quindi è necessaria l’ordinanza del sindaco per la rimozione, che, se i proprietari non saranno scoperti, sarà a spese del comune.

Un’auto abbandonata, per essere definita tale, deve soddisfare una di queste caratteristiche: dev’essere senza targa, essere inutilizzabile o creare intralcio in un’area pubblica. Anche i veicoli senza assicurazione(o con la polizza scaduta) entrano a far parte di questa categoria. Se la vettura è in regola con l’assicurazione, è dotata di targa, è in condizioni normali e non crea intralcio non si può fare nulla: il veicolo può rimanere fermo nello stesso posto senza limitazioni. L’auto CK 239 BW è immatricolata a Cremona, è un Euro 3 e non risulta rubata, così come l’auto targata AF544CY, che  risulta immatricolata a Milano ed è un EURO 2.

 

Condividi questo articolo

Share to Facebook
Share to Google Buzz
Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki

About silvia*

Sono una giornalista professionista. Questi sono i miei articoli (e foto) relativi i comuni di Rivolta d'Adda, Agnadello, Spino d'Adda, Pandino, Palazzo Pignano, Dovera.

View all posts by silvia*

No comments yet.

Leave a Reply

provamelo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.