Metropolitana sino a Paullo: economicamente insostenibile

10 marzo 2017

dovera, pandino, spino d'adda

Il vicesindaco della Città Metropolitana Arianna Censi (Pd), durante un incontro pubblico sulla mobilità e i trasporti nel Sud Est Milano a Peschiera Borromeo, ha confermato che il prolungamento della M3 fino a Paullo non si farà.
“L’investimento – ha detto Censi – non è finanziariamente sostenibile oggi, il che non significa che non sarà possibile realizzarlo in futuro, o, ancora, che io sia personalmente contraria a questo prolungamento. Chi mi conosce sa che da sempre sono una sostenitrice della mobilità sostenibile, in particolar modo su ferro. La Città metropolitana ha, come tutti sappiamo, delle difficoltà di bilancio che consentono, faticosamente, di mantenere i livelli di servizi di nostra competenza”.
Il vicesindaco ha chiarito che “il Piano Strategico della Città metropolitana approvato lo scorso anno, prevede per il trasporto pubblico e il suo sviluppo un ruolo centrale. Voglio dire con forza qui che il trasporto pubblico è qualcosa su cui si deve investire con continuità e coerenza. Possibile soluzione è la creazione di una linea bus rapid transit fino a Segrate per creare un nodo intermodale con il passante FS e la MM4, che oggi appare un rimedio percorribile. Non ho la presunzione di pensare che questa sia la soluzione, però è qualcosa di concreto che si può realizzare, con una spesa contenuta e in tempi relativamente rapidi. Ciò non toglie che in futuro, in presenza di fondi certi, si possa trasformare la strada preferenziale del bus nella sede dei binari per la MM3”.

Condividi questo articolo

Share to Facebook
Share to Google Buzz
Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki
,

About silvia*

Sono una giornalista professionista. Questi sono i miei articoli (e foto) relativi i comuni di Rivolta d'Adda, Agnadello, Spino d'Adda, Pandino, Palazzo Pignano, Dovera.

View all posts by silvia*

No comments yet.

Leave a Reply

provamelo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.